OBBLIGO DI PRESENZA DEI DEFIBRILLATORI
Lunedì 03 Giugno 2013 11:47

IREDEEMAICS-300x99

 

OBBLIGO DI PRESENZA DEI DEFIBRILLATORI


La Direzione Nazionale AICS ha stipulato una convenzione con la società IREDEEM srl, distributore autorizzato per l’Italia dei defibrillatori prodotti dalla PHILIPS. L’accordo prevede una campagna informativa sull’importanza del defibrillatore come strumento salvavita in riferimento al nuovo Decreto Sanità Balduzzi.

 

Ministro Balduzzi firma decreto su certificati sportivi e defibrillatori

Le società sportive dilettantistiche e quelle sportive professionistiche dovranno dotarsi di defibrillatori semiautomatici. Sono escluse le società dilettantistiche che svolgono attività a ridotto impegno cardiocircolatorio. Le società dilettantistiche hanno 30 mesi di tempo per adeguarsi, quelle professionistiche 6. Gli oneri sono a carico delle società, ma queste possono associarsi se operano nello stesso impianto sportivo, oppure possono accordarsi con i gestori degli impianti perché siano questi a farsene carico.Il decreto ministeriale contiene linee guida dettagliate sulla dotazione e l’utilizzo dei defibrillatori. Dovrà essere presente personale formato e pronto a intervenire e il defibrillatore deve essere facilmente accessibile, adeguatamente segnalato e sempre perfettamente funzionante. I corsi di formazione sono effettuati dai Centri di formazione accreditati dalle singole Regioni.

 

ACS banner affiliazioni WEB

banner terzo settore web

CAF servizi V3 WEB