Ciclismo, Aics: Circuito a Sarola, Oliva e Zanoni i migliori
Martedì 07 Aprile 2015 08:46

 

 

Sembra facile parlare di ciclismo su strada(o circuiti), ma per chi organizza, e ci mette la volontà di fare e cercare di migliorare le cose non è facile per niente.

Anche oggi comunque, è stata una bella giornata di ciclismo, il tempo ci ha riservato una bella giornata di sole, Pako, ossia Rusty Bike Imperiali Costruzioni, ha organizzato il classico circuito di Sarola, che credo, sia un ottimo percorso per tutti i ciclisti che praticano Agonismo Amatoriale.

Difficile, o facile nei casi e punti di vista…. ma comunque “carino.”

Organizzato con attenzione, non mancava nulla, dalla Protezione Civile alla Forestale ai Vigili Urbani, tutti presenti che con una Giuria e Scorte del Comitato Provinciale hanno portato a Pontedassio 62 concorrenti divisi equamente in due batterie.

Nella prima, i più “maturi” che prendevano il via alle 9.30 circa, per coprire per 12 volte il percorso di 2,8 km a giro. I primi 5/6 giri continui inseguimenti tra Marasca, Ginestra, Panizzi, Coppini, Briano Daniele e Maurizio, ma quando allunga Shaner, con Oliva e Marasca si frantuma il gruppo, dove si agganciano nel giro successivo Panizzi e Briano Daniele. Dietro è bastato un solo giro per perdere l’attimo buono……infatti Ginestra, Vallerga, Schembri, Joiris e Arangiofebo non “chiudono” più il buco. Si presentano sulla piccola asperità in cinque dove il buon Oliva Marco (Rusty Bike Imperiali Costruzioni) precede l’ottimo Panizzi e il piccolo Briano, Shaner e Marasca nell’ordine. A breve Ginestra, poi Vallerga si aggiudica lo sprint dei battuti.

Nella seconda partenza, il carattere dei partecipanti si distingueva nei “numeri” di Zanoni, Bruna, Iride e Giacometti che al 5° dei 15 giri evadevano e di comune accordo si portavano all’arrivo con un buon vantaggio sul pur bravo Pellicanò, Lanzo Marcello, Sciandra, Arangiofebo Luca e Arnaldi che con Corazza precedevano il gruppetto di inseguitori.

Tra i vincitori di Categoria; Oliva(Gent,), Briano Daviele(2° A), Briano Maurizio(2° B), Monteleone(Superg. A), Allaria Silvia (Donne), e Mercuri(Superg. B) nella 1° gara, mentre per la 2° partenza: Zanoni(Senior), Bruna(Junior), Giacometti(Veterani).

L’ottimo rinfresco offerto dalla società organizzatrice chiudeva la giornata di sport, che vorremmo “fosse tale” senza polemiche e dicerie varie. 

 

ACS banner affiliazioni WEB

banner terzo settore web

CAF servizi V3 WEB